Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

• etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

Giappone biglietto da visita - non è solo amore, l'elettronica moderna e sumo. In questo paese originale, c'è anche una confezione del prodotto di culto. Le etichette sui barattoli, scatole, e, in particolare, gli involucri qui attribuiscono grande importanza.

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

La scatola di cioccolatini ogni piccola dolcezza solitamente inoltre avvolto in un separato elementi Origami "busta" sono spesso utilizzati in carta da imballaggio. sui prodotti sono immagini molto colorate sono interessanti e originali. Una tendenza recente costituzione di registrazione di un imballaggio per alimenti secondo le stagioni.

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

Il fatto che in Giappone non c'è periodo dell'anno, come facciamo noi, ma ci sono stagioni e sei. Il clima nella specifica del paese, non molto confortevole, il tempo è mutevole. Ma durante forti piogge, tifoni, neve straordinariamente bella natura! Nomi giapponesi di stagione ha dato in base alle loro caratteristiche e le condizioni climatiche che si verificano a questo punto gli eventi.

Ad esempio, la primavera - è la stagione della fioritura dei ciliegi nel mese di giugno - periodo delle piogge, da ottobre a metà dicembre è chiamato la stagione di foglie rosse e così via. Perché il Giappone si estende da sud a nord, il cambiamento delle stagioni nel paese non è allo stesso tempo e in diverse aree può variare con uno spostamento in un paio di settimane. Ma il nome stesso di stagioni rimangono sempre gli stessi in tutto il paese.

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

In primavera, quando i fiori di ciliegio, scaffali dei supermercati sono pieni di sacchetti di succo di frutta, scatole di cioccolatini e anche lattine di birra con l'immagine di delicati fiori bianchi e rosa.

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

A fine estate, quando il caldo è insopportabile e cocomeri maturi, una cola rinfrescante anguria sull'etichetta.

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

Nel tardo autunno vetrine arrossire da foglie d'acero, che in Giappone si chiama "Momiji".

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

Oltre alla stagionalità, i giapponesi tendono a utilizzare nella progettazione di pacchetti e simboli prefetture. Pertanto, quando si viaggia nel paese, che spesso comprano come souvenir prodotti con l'immagine di un angolo del Giappone.

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

Ad esempio, in Hokkaido (aka - l'unità amministrativa con lo stesso nome) ha venduto caramelle e altri prodotti con l'immagine di questa prefettura. L'isola ha una forma molto accattivante, e sono diventati il ​​segno distintivo di Hokkaido. Il suo ritratto di eventuali giapponese in una sola volta riportato sull'etichetta, come facciamo a sapere lo "stivale" italiano.

Per portare una stretta souvenir con i simboli della prefettura - nell'ordine delle cose, come abbiamo nel paese, per esempio, per portare fuori il famoso panpepato Tula. appartamenti giapponesi sono regolarmente pieni di tali doni da parenti e amici e ad essere onesti, i proprietari non sempre hanno il tempo di mangiare tutti i numerosi prodotti di souvenir prima della data di scadenza. A volte come biglietti da visita prefetture sui pacchetti utilizzati e caricaturali immagine dei politici locali, che ha messo l'accento sulla loro origine o alcune caratteristiche riconoscibili di aspetto o carattere. E negli ultimi anni hanno sempre più sentito nel discorso Paese su ciò che una buona idea sarebbe ufficialmente autorizzato ad applicare prefetture simbologia e le targhe.

Etichette dei prodotti alimentari giapponesi - vere e proprie opere d'arte

A prima vista, questo può sembrare uno strano scherzo del popolo orientale. Ma se ci pensate, un atteggiamento attento e rispettoso ai cambiamenti del clima, alle caratteristiche della natura nativa e tutto ciò che accade nel paese è molto ben si adatta alla filosofia giapponese, secondo la quale una persona è inscindibilmente connessa con la natura e il luogo in cui vive. E, dopo tutto, comprare una bottiglia di succo di frutta o un pacchetto latte con un luminoso, packaging interessante è molto più interessante di un immagini annoiato e noioso di marchi ben noti!