Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

• Grazie estinti. 8 spettrali creature preistoriche

Si ritiene che gli antichi insetti hanno dimensioni enormi perché nella atmosfera terrestre, allora era più ossigeno. In parte è vero. Ma un altro motivo importante per la loro gigantismo - una mancanza di concorrenza tra i vertebrati. Milioni di anni fa, molto prima che i primi dinosauri, artropodi sono stati i principali predatori del pianeta.

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Il gigante scorpione di mare

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Si tratta di un rettile esisteva tra i 460 ei 255 milioni di anni fa. Solo di recente, gli scienziati sono stati in grado di trovarlo un artiglio fossilizzato, che ha permesso di immaginare che cosa dimensioni effettivamente raggiunto questo mostro. Si è scoperto che era quasi mezzo metro più lungo di quanto si pensasse. La lunghezza di questo scorpione mare era di circa 2 metri.

meganeura

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Meganervy - è un tipo distinto di insetti strekozopodobnyh che vivevano nel periodo Carbonifero, circa 303-298.000.000 di anni fa. Fino ad oggi, sono i più grandi insetti di tutto ciò che sia mai esistito sulla Terra. L'apertura alare delle libellule potrebbero raggiungere i 75 cm Sono predatori e predare su altri insetti -. Diktionevrid che le dimensioni erano dalla metà di una colomba.

pulci giganti

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Sì, nel periodo Giurassico, e non vi erano i loro pulci giganti. vivevano sui dinosauri e pterosauri, e mangiavano. E, come al solito, la dimensione era molto più grande rispetto ai loro omologhi di oggi. Uno di questi Jurassic pulce potrebbe raggiungere 2 a 3 cm. Questo, naturalmente, non è bello come il due metri scorpione mare. Tuttavia.

Pulmonoskorpion

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Sulla terra, anche, ci fu una specie di scorpioni giganti. Nel periodo da 336 a 326 milioni di anni fa i giganti della Terra strisciato fino a 70 cm.

Anomalocaris

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Questo è un artropode - uno dei più grandi organismi del periodo Cambriano. Si ritiene che la lunghezza del corpo Anomalocaris potrebbe raggiungere i 60 cm. Allo stesso tempo, è stato anche un occhi molto sviluppata di tutte le specie del periodo. Ottima visione ha fornito 16.000 lenti esagonali in due occhi composti. Per confronto, il moderno mosca circa 4 mila le lenti nei loro occhi.

hallucigenia

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Si tratta di una strana creatura. In parte per questo motivo è chiamato, perché sembra un'allucinazione. Molto probabilmente hallucigenia erano gli antenati dei moderni tardigradi e artropodi. Di aspetto simile ad un verme con due file di gambe su palafitte e spine dorsali. Avevano una testa allungata con gli occhi semplici. Una lunghezza corpo raggiunge solo fino a 3 cm.

Arthropleura

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Non è realistico enormi millepiedi millepiedi. Questi mostri vivevano sulla Terra dal tardo Carbonifero al Permiano esempi primi utilizzati da 314 a 290 milioni di anni fa. Questi sono i più grandi invertebrati terrestri conosciute. In Arthropleura erano 30 paia di gambe e una lunghezza del corpo forfettario fino a 2, 6 metri. Fino ad ora, tuttavia, rimane un mistero che cosa hanno mangiato millepiedi. Gli scienziati e non possono risolvere questo problema perché nessuno dei fossili non è stato mantenuto la mia bocca.

cameroceras

Grazie estinti. 8 inquietanti creature preistoriche

Questo enorme molluschi era uno dei più grandi animali che vivevano nell'età del Paleozoico. Uno solo suo guscio era lungo fino a 10 metri, cioè, insieme a questa bestia tentacoli era di circa 11 metri. Nei loro luoghi di cameroceras habitat era suprema predatore. Nuoto in acque profonde, ha mangiato per lo più merostomes e piccoli cefalopodi.