11 punte in un momento difficile di Joseph Brodsky

• 11 schede in un momento difficile di Joseph Brodsky

11 punte in un momento difficile di Joseph Brodsky

E 'difficilmente può essere definito Joseph Brodsky ottimismo, tuttavia, un grande poeta, filosofo e provocatore era ben consapevole del fatto che le situazioni difficili della vita possono e devono essere combattute.

Abbiamo raccolto brani tratti da conferenze, interviste e opere dello scrittore, che vi aiuterà in un momento difficile per tornare alla luce.

Vivere semplicemente, avete solo bisogno di capire che ci sono persone che sono meglio di te. E 'la vita molto facile.

Perdere l'indipendenza è molto peggio che perdere l'innocenza.

Non importa quanto disgustoso, o era la vostra posizione, cercare di non incolpare forze esterne: la storia, lo stato, i boss, la razza, i genitori, la fase della luna, l'infanzia, in ritardo piantare in vaso, ecc Nel momento in cui dare la colpa a qualcosa .. poi, si minare la vostra propria determinazione a cambiare qualcosa.

Il mondo probabilmente non sarà in grado di salvare, ma l'individuo è sempre possibile.

Cercate di non prestare attenzione a chi cerca di rendere la vita miserabile. Ci saranno un sacco - sia nelle posizioni ufficiali, e di auto-nominato. Orso con loro, se non è possibile evitarli, ma non appena si sbarazzarsi di loro, dimenticarsi di loro immediatamente. La protezione più affidabile contro il male è un estremo individualismo, l'originalità del pensiero, whimsicality, anche - se si vuole - eccentricità. Questo è qualcosa che è impossibile da falsificare, di giocare, di imitare; che non possono permettersi nemmeno un truffatori incalliti.

Solitudine insegna l'essenza delle cose perché la loro essenza è la stessa solitudine.

Nella vita, nel suo comportamento, ho sempre proceduto dal fatto: a quanto pare - e così si scopre. Successivamente - se grammaticalmente tale tempo esiste affatto - tutto, insomma, diventare più o meno in posizione.

La gente veniva fuori l'età in cui i diritti erano forti. A tale scopo, la luce troppo debole. L'unica giustezza - gentilezza. Dal male, la rabbia, l'odio - lasciare chiamato giusto - nessuno vince. Le condizioni di esistenza sono troppo pesanti per essere più complicato.

So per esperienza personale che meno informazioni che il cervello riceve, lavora l'immaginazione più forte.

Non essere un pazzo! Che si tratti di quello che gli altri non lo erano.