Nativi di Sochi

• Le popolazioni indigene Sochi

Sochi, dove ben presto ospiterà le Olimpiadi invernali, è nella stessa regione, dove 150 anni fa come è stato guidato a seguito di campagne militari brutali dell'esercito russo imperiale fuori un intero popolo. I discendenti dei sopravvissuti chiamano genocidio e chiedendo giustizia. Attualmente, la diaspora circassa è uno dei principali organizzatori della campagna di boicottaggio del 2014 Giochi.

Che era venuto a questa regione oggi nulla si ricorda i circassi. Più del 90% della loro prole vivono all'estero. Il restante 10% - in Russia, al di fuori della patria storica. Reuters fotografo Thomas Peter speso un sacco di tempo che documenta la vita della comunità circassa della città di Sochi. Poche foto oggi e vedremo.

Nativi di Sochi

Thagapsh (Adyg Thagapsh.) - villaggio nel distretto di Sochi Lazarev, situato a 15 km dalla costa del Mar Nero. Thagapsh è uno dei pochi insediamenti restanti Sochi, che è composto principalmente da Circassians etnici.

Nativi di Sochi

danze tradizionali nel centro culturale del paese Grande Kichmay, 15 ottobre 2013. Si trova nel quartiere Lazarev di Sochi, a 7 km dalla costa del Mar Nero. Popolazione - poco più di 500 persone.

Nativi di Sochi

"Come per ogni piccola nazione, la più grande minaccia per noi - la perdita del linguaggio, e quindi la cultura. Abbiamo lasciato un po 'troppo piccolo. Vogliamo che il governo ha stanziato i soldi, potrebbe aiutare a conservare la propria lingua ".

Il villaggio Thagapsh, 26 Ottobre 2013.

Nativi di Sochi

Il museo nel quartiere Lazarev di Sochi:

Nativi di Sochi

Questo è Thagapsh villaggio nel distretto di Sochi Lazarev:

Nativi di Sochi

Il pane di sale circassi si rivolge a scuola Gran Kichmae:

Nativi di Sochi

L'uomo del posto con la sua mucca nella Thagapsh villaggio:

Nativi di Sochi

La pietra-monumento in memoria dell'ex villaggio, distrutto durante la guerra caucasica del XIX secolo:

Nativi di Sochi

nel villaggio Paseka Thagapsh nel distretto Lazarev di Sochi. Il proprietario dice che il miele circassi era il prodotto nazionale principale:

Nativi di Sochi

La cascata nel Grand Kichmae:

Nativi di Sochi

Una lapide nel Thagapsh villaggio su cui si possono vedere i nomi dei membri della famiglia che sono morti in anni diversi:

Nativi di Sochi

La gente locale in abito nazionale:

Nativi di Sochi

I quadri di artisti locali nel museo nel distretto Lazarev di Sochi:

Nativi di Sochi

circasso paesano scrittore Chachuh Madine, 26 OTTOBRE 2013:

Nativi di Sochi

15 ottobre 2013:

Nativi di Sochi

Una delle case del villaggio Thagapsh:

Nativi di Sochi

Lada e il simbolo circasso. Tre frecce verso l'alto - un segno di pace:

Nativi di Sochi

Un villaggio Thagapsh residente locale. Dice che i suoi antenati si stabilirono in questa pianura in montagna nel 1872:

Nativi di Sochi

economia naturale. Thagapsh villaggio nel distretto di Sochi Lazarev:

Nativi di Sochi

Casa nel villaggio Thagapsh:

Nativi di Sochi

Aul Thagapsh - uno dei pochi insediamenti rimasti a Sochi, dove vivono circassi:

Nativi di Sochi

uomini circassi in abiti tradizionali. Sochi, 15 Ottobre 2013.

Nativi di Sochi

          ​​