Come i pesci in Norvegia

• Come catturare il pesce in Norvegia

Ogni inverno, merluzzo artico esegue il suo rituale di milioni di pesci di viaggio di mille chilometri dalle acque del Mare di Barents alle Lofoten per deporre le uova nelle acque calde, "alimentato" dalla Corrente del Golfo. Per Borge Iversen capitano norvegese con un marinaio eccezionalmente distintivo aspetto e Viking inverno - difficile, ma il momento più interessante. 2-3 volte al giorno, si reca di notte del villaggio di pescatori del porto Balshtad in mare aperto per la cattura di merluzzo 12-15 ore.

Per capire come le persone vivono in Lofoten, e come per la cattura di quasi 3 tonnellate di merluzzo con le proprie mani per una notte - sono andato in un viaggio insieme a Borge

Come i pesci in Norvegia

Borge, come tutti i marinai norvegesi, molto marinaio aperta e accogliente. Era già 40 anni fuori a pesca in mare. Inverno - un lavoro serio, pesca al merluzzo, e in estate - visite guidate, tour individuali di pesca. La sua nave per 26 anni, e la maggior parte della sua vita Borge speso su di essa.

Come i pesci in Norvegia

Un vento freddo dal mare soffia resti di neve sul molo, e dico Borge, siamo sopravvissuti alla tempesta di ieri sera nella capanna di un pescatore - rorbu. Borge queste storie di case ondeggianti Non sorpresa: una tempesta in inverno Lofoten frequenti. Ma decide di andare al mare aperto durante il giorno e non di notte. Perché di notte? Borge dice, "quindi è necessario avere il tempo di spedire il pesce al mattino per i ragazzi di magazzino nel magazzino che lavorano il turno di giorno." In effetti, i norvegesi pesca stagione - da gennaio ad aprile, un totale di 4 mesi dell'anno. E 'stato in questo momento il baccalà vengono a Lofoten per deporre le uova.

Come i pesci in Norvegia

In previsione della interessante avventura Borge abbiamo raggiunto la strada. Nave naviga lentamente dalla darsena a dondolo sulle onde del porto deboli. Borge solita manovra senza fine tra le rocce e il faro, riva setole Balshtada. In questo caso, un occhio ha il tempo di guardare il campionato di biathlon su un piccolo televisore nella cabina di guida. Anche in questo caso, i norvegesi battere russo in finale - Borge leggermente scherno verso di me, promettendo battaglia in salita russa con i norvegesi alle Olimpiadi di Sochi. Nel frattempo, Borge nave fuori dal porto - e ci sentiamo subito la natura della tempesta di mare. Una nave come una scheggia, getta la cresta dorsale con onde inquiete scuri. Mentre io stavo gettando da una parte all'altra, Borge, ondeggiando sulla sedia del capitano, con calma spiega dove stiamo andando, mostrando il suo solito modo. Dopo 2 ore, dobbiamo andare verso il mare, lontano dalle isole, e iniziare la pesca.

Borge cattura per il merluzzo bianco nel modo tradizionale, che è stata di almeno 500 anni. Lo chiamano "lunghe file" o metodo di pesca con palangari.

Come i pesci in Norvegia

Come ci sentiamo attualmente? Dire male - bugia. Abbiamo mezz'ora per alzare l'inizio del percorso. I bambini, i poveri membri del nostro tour fotografico sulla mia testa, troppo, ha chiesto per me sulla nave. In primo luogo, nella baia, era relativamente tranquilla. Soprattutto quando eravamo nella baia. Verso il mare - è diventato peggio, ma tollerabile: abbiamo volato solo da una parete all'altra senza toccare il soffitto ... more

Ma la notte ha cominciato. Poi ho messo la fotocamera per scattare una questione più importante. poveri ragazzi tutto il viaggio nel dolore e nella sofferenza, verde, giacevano qui su queste culle. Non hanno nemmeno potuto portarli a vedere che questo tipo di pesca tradizionale.

Non c'è da stupirsi Børge ci ha avvertito all'inizio: zaini a bordo - un cattivo presagio! Soddisfatte. Ma in ritardo - non erano più necessari zaini.

Come i pesci in Norvegia

Uscire baia tranquilla. L'ultima volta, si può stare per qualsiasi cosa senza tenere.

Come i pesci in Norvegia

- Vedete questi linea colorata? - Borge mostra sul monitor, inchiodato a terra e fissato agli angoli. - Questa è la linea di cuccetta o "lunghe file". In poche parole, Borge si estende una linea di pesca lungo (750 metri), con un gran numero di ami con esche e poi raccogliere il pescato, tirando il filo da pesca sul bordo con l'aiuto dei tamburi speciali.

Ora Borge molto più facile nuotare, ed è gestito dalla nave e la pesca da solo. Ha appena mette la nave con il pilota automatico, sincronizzato con il sistema di navigazione del computer. Per me, ha fatto un'eccezione, prendendo a bordo. Dice che a volte si vuole parlare, a dire giovane storia interessante ... visualizza la bussola sullo ingiallita di volta in volta: "si tratta - il cuore della nave, non si può andare senza di essa nel mare, qualsiasi elettronica possono fallire, e la bussola non vi deluderà."

Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia

Gli echi della notte della tempesta si fanno sentire: in alto mare di 4-5 metri di altezza onde. Borge mi sostiene scherzosamente, aggrappato a qualche dettaglio a portata di mano, chiamando il processo di "volo" della nave sull'onda a onda "surf". Per il corpo, abituato al mare, importante stomaco vuoto e l'aria fresca. E poi, e un altro è già disponibile, così dopo un po 'il volo da uno a l'altro lato della cabina del capitano prendono vita. Borge solo rallenta, e noi iniziare a cercare l'inizio della "linea" - è contrassegnato con riflettore buom.

Si comincia già a fare buio, ma un occhio attento Borge trova rapidamente un pennarello rosso - verificare tra le creste delle onde. estremità della linea sono ancorate e sono a diverse profondità. boe di profondità sono controllati. Borge cattura boa - e comincia a prendere una corda, per trovare alla fine della linea di pesca. Ma allora falliremo: la linea di pesca è staccato dalla corda. A quanto pare, la tempesta scompigliava sito non attendibile. Oppure, dice un cattivo presagio: ho preso a bordo di uno zaino con attrezzature fotografiche, ed è un brutto segno per i marinai. Tra l'altro, uno zaino è fatto sentire, volando dal pavimento quasi al soffitto della cabina, mentre io non ho legato ad una gamba di un tavolo ...

Come i pesci in Norvegia

Borge è molto preoccupato per le azioni delle autorità, commentando il desiderio delle grandi compagnie petrolifere a sviluppare nuovi giacimenti offshore: "La pesca - il fondamento della vita delle persone in Lofoten, una parte delle loro tradizioni e stile di vita. Lofoten è la patria di circa 25.000 abitanti, e quasi ogni cittadino di seconda è in qualche modo collegata con il mare. Più di 500 navi fuori in inverno per la cattura cod. Sono sicuro che il 99% dei pescatori sul Lofoten contro il dispiegamento dei nuovi mezzi di perforazione mare sugli scaffali. Più di 1, 7 miliardi di tonnellate di merluzzo vive nel Mare di Barents, e una parte viene a deporre le uova nelle Lofoten. Qualsiasi guasto nel rig potrebbe portare a una catastrofe globale. " Borge assicurarsi che lo sviluppo della piattaforma off Lofoten - solo una questione di tempo. Norvegia - il paese più ricco del mondo, grazie al petrolio, e l'ago petrolio non lasceranno il paese. campi del nord stanno gradualmente esaurendo, e Lofoten, l'area più promettente per Statoil, la compagnia petrolifera norvegese, rimane ancora intatto.

Alcuni analisti stimano i campi petroliferi in botti 1, 3 miliardi. Norvegia al terzo posto nel mondo in termini di esportazioni di petrolio. Una piccola popolazione della Norvegia lei un paese molto ricco ha fatto. Olio nazionale consumati in quantità molto piccole, e nel settore petrolifero non sono ammessi aziende internazionali. E il governo supervisiona con competenza le risorse del paese: l'olio appartiene veramente al popolo della Norvegia. Tra l'altro, tra la Norvegia e la Russia controversie sulla proprietà della piattaforma costiera del Mare di Barents è costantemente mantenuta. In ogni caso, la vita Lofoten cambia molto nel prossimo desyateletiya se l'industria del petrolio raggiungerà l'arcipelago.

Abbiamo nuotato per l'altra linea di fondo della fila, anche, preso la corda di ancoraggio - e qui, per fortuna, la linea era a posto. Borge piantato alla fine di un grande tamburo guidato da una nave a motore, e cominciò a tirare la linea, mettendo la nave su un movimento silenzioso, che punta alla fine il pilota automatico della linea. Così circa 2 ore siamo alla deriva e preso cod. Qui si tratta - il primo pesce! cod artica nei suoni norvegesi come "skrei", che letteralmente significa "viaggiatore". Ogni 3-5 metri sulla linea di ami con esche.

Borge sorge ai margini del dondolio delle onde nave, e movimento abile gaff (un bastone con un gancio all'estremità) tira il pesce in mare non appena il gancio vicino al tamburo. Dato che i Borg è giunto alla sua sesta decade, agilità vecchio marinaio mi è stato appena stupito: una sola mano sul secondo Borg lancia un pesce di peso fino a 25 chili in un contenitore. E poi momentaneamente un grande pesce interrompe il gancio, la coda flop gran voce dell'onda. Borge dà backup (tutte le leve a portata di mano) intercetta un bastone-lancia e restituire immediatamente il fuggitivo a bordo. Il tutto avviene così rapidamente che non si ha il tempo di vedere come il pesce finito nel contenitore. Dopo tutto la linea monofilo è avvolto in un grande contenitore, Borge uccide i pesci, impalare lei con un coltello le branchie, e poi si sposta in un contenitore d'acqua.

Come i pesci in Norvegia

La tregua - una tazza di caffè con i biscotti al cioccolato - e tornare al lavoro. Ora è necessario allungare una nuova linea di esche fresca. Come esca Borge utilizza gamberetti o aringa pezzi. Linea svolto abbastanza rapidamente - non v'è alcuna necessità di andare alla deriva. La notte era coperta dal mare. Ora c'è forte acquazzone, l'elemento non si placa. Borge non è estraneo: in condizioni invernali sono peggiori: tempesta di neve, ciliegina sulla nave ...

Come i pesci in Norvegia

Mi sono addormentato in cabina Borge un paio d'ore per il suono della pioggia e del motore del veicolo. Mi sono svegliato sulla terza linea - Borge, con lo stesso sorriso allegro mi offre una tazza di caffè. Siamo un po 'fuori rotta: si è scoperto, nel corso della loro fuga dalla cabina ero un po' buttato elettronica, e aveva un po 'difficile per riconfigurare i dispositivi. Borge un po 'teso, senza elettronica di navigazione in una tale tempesta, e un muro di pioggia è molto difficile uscire alla terra di casa tra le rocce taglienti Lofoten. Ma niente, tagliati tutti i dispositivi, l'affidabilità che hanno alta. Guardare fuori per l'ultimo marcatore, la scansione del mare di potente torcia. 3-4 giri intorno alla punti circostanti sulla mappa - e vediamo il riflesso della boa riflettore.

Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia

Un altro 2 ore - e la terza linea è completata: Borge restituito al ponte, e noi ancora una volta avere il tempo di parlare.

- Oggi, il fermo - 500 pesci, è di circa 1, 5 tonnellate di pesce, - dice Borge. -Questo è un buon risultato. Ho una quota per cattura di pesci di stagione: ha permesso di catturare circa 100 tonnellate di merluzzo bianco a stagione. Il governo regola e posti per la pesca, e le quote: Borge è obbligato a compilare un diario di bordo.

Ma perché Borge utilizza il metodo tradizionale di pesca, le catture a strascico, non usare la rete? Il capitano stesso risponde: "Io amo il mio lavoro, amo il mare e le tradizioni della nostra terra. Quando si vive in armonia con la madre terra, il mare, il lavoro è divertente. "

Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia

Due ore passano strada di casa per la conversazione e la storia marittima - e solo alle 4 del mattino ci stanno su un terreno solido. Onestamente, quella notte, ero completamente esausto, non si può dire sui Borg. Sul suo volto - non la minima traccia di stanchezza, ma lo stesso sorriso bonario e oscillante premuroso con scampanio espressiva "Ja, Ja, Ja ..." all'inizio di ogni frase. Borg mi ha invitato a vedere il giorno dopo, che cosa fare con il pesce.

In coma sacchetti sono stati riempiti i nostri corpi in macchina e dopo un po 'si è rivelato essere un miracolo in rorbu.

Come i pesci in Norvegia

Il giorno dopo, è difficile tirarvi fuori dal letto in una giornata nuvolosa, sono andato indietro a guardare i pesci. Fino ad ora non doveva andare: in ogni piccolo villaggio dell'arcipelago sono intere file di pali, che è sospeso o il corpo del pesce, o teste di pesce. navi Borg pescare nel magazzino - e poi si è trattato: tagliarono la testa, fegato, uova, la lingua.

Come i pesci in Norvegia

I pesci sono divisi in diverse varietà: fresco, per l'essiccazione e stagionatura. In sostanza, il pesce vyalyat. Quello che si vede nelle fotografie - uno speciale, caratteristica unica per il metodo Lofoten di pesce essiccazione: è appeso a cielo aperto da gennaio a maggio. Pesce non precedentemente trattati: è sufficiente collegare la coda - e appeso su pali.

Temperatura ottimale Lofoten per curare un lato, è raramente scende sotto lo zero, tuttavia non rompere il tessuto del pesce ghiaccio, e dall'altro - non troppo elevata per mosche e insetti non sono viziati cod. In questo caso, i gabbiani non possono rompere il pesce associato in cima, seduto su pali. Un forte vento di mare asciuga rapidamente pesci legamenti, riducendo il suo peso di 5 volte. Così si scopre "concentrato" di merluzzo, che è molto facile da trasportare, mentre non perde le sue proprietà nutrizionali e viene conservato per un lungo periodo di tempo. Per ottenere un po 'di pesce fresco - basta aggiungere l'acqua come zuppe, purè di patate! Abbiamo parlato con i ragazzi locali che stanno lavorando nella loro fattoria. Tradizionale norvegese Kjell ( "hjell" - pali per l'asciugatura) appendere non solo il corpo del pesce, ma la loro testa. Si scopre che la testa è anche molto richiesto - sono esportati in Africa e fare ci sono le zuppe.

Questo è il modo in cui è, e seccato al sole tutto l'inverno:

Come i pesci in Norvegia

Gli italiani e il culto norvegese vicenda baccalà viene principalmente in Italia. Una tradizione iniziata la cottura di merluzzo in cucina italiana mercante veneziano Pietro Querini, che già nel 1432, visitò l'isola e ha portato un barile di pesce essiccato. Da allora, gli italiani sono inseparabili con i loro piatti preferiti dal norvegese cod.

Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia Come i pesci in Norvegia

La ​​mattina dopo ho incontrato Borge. Egli mi salutò allegramente, dopo la pesca solitaria un'altra notte. Alla domanda "come la pesca" ha ricevuto la risposta:

- Un migliaio!

- Un migliaio di chili - ton? - ho chiesto.

- No - un migliaio di pesci, a soli 3 tonnellate! E il più grande pesava circa 30 kg!

Come i pesci in Norvegia