Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

• Le migliori foto di National Geographic Contest 2013 (parte 2)

È ora di presentare le loro opere per il concorso fotografico del National Geographic letteralmente perde tra le dita. Deadline - 30 novembre.

Il concorso prevede tre categorie, ciascuna con un vincitore sarà scelto. Foto dei vincitori saranno pubblicati sulla rivista National Geographic. Un unico vincitore sarà annunciato nel mese di dicembre di quest'anno. Vi presentiamo alla vostra attenzione un paio di foto del già presentato al concorso con commenti fotografi.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2) Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Luce dal cielo: foto è stata scattata la mattina intorno Bromo Mountain, East Java, Indonesia.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

occhi affamati: Sulla strada per Bandhavgarh, India, seguito nella ricerca di una tigre dalle grida allarmati delle scimmie, siamo venuti a una radura aperta fresca mattina di sole. Mentre aspettavamo in silenzio, la nostra macchina improvvisamente ci fu un rumore di rami spezzati, e da lì ha un cervo spaventato. Ci siamo rivolti e visto una foto degna di una vita. Boschetto dietro di noi incrinato e si è rotto a parte - Tiger infilò la testa e ringhiò a noi.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

The Messengers: Foto scattata 26 maggio 2013. E 'stato a dissipare la tempesta nei pressi di Broken Bow, Nebraska, che ci ha mostrato una delle migliori spettacolo di luci con un fulmine. Ancora meglio è stato quando un fulmine illuminò le nubi vymyaobraznye nel cielo notturno. Questo tipo di nubi sono spesso associati a violente tempeste, e il loro aspetto è sempre considerato foriero di maltempo.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

tribù suri: Suri tribù che vive nel sud-ovest valle dell'Omo in Etiopia. Crescono sorgo e bovini allevati. Nomadi, cambiando spesso il loro luogo di residenza. Il governo prevede di reinsediare gli abitanti del villaggio di usare la loro terra. A causa delle collisioni con le autorità già ucciso un sacco di gente - l'incidente più grave è accaduto nel dicembre del 2012, quando quasi l'intero villaggio Beyyahola è stato ucciso.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Rice Terrace: Una vista delle terrazze di riso di alta collina vicino alla Yuanganem, Cina.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

The Chase: Guidando dal fiume Ghaghara a Lakhimpur-Khera in Uttar Pradesh, India, ho visto una enorme nuvola di circa 300-400 pipistrelli, che ha cominciato a disperdersi in direzioni diverse. Basta ingrandire, mi sono reso conto che i topi inseguito api arrabbiate. Alla fine, alcuni pipistrelli catturati su alberi e le api in bilico su di loro, ronzii.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Fanfare: Inverno su Kauai sempre grandi onde e un po 'più fresco. Quando la prima grande ondata passava l'isola, sono andato a una spedizione per cercare le onde. Per questa immagine avete bisogno di un sacco di pazienza e la capacità di "cogliere l'attimo".

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

riscalda: Naked Festival Con si svolge ogni anno in inverno ed è uno dei più antichi in Giappone. Membri - uomini, per lo più 24, 42 e 61, perché questa età è considerato fortunato in Giappone. La partecipazione al festival, che sperano di evitare un fallimento nella vita.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Curioso: Sono stato interessato per Cassowary così come lo è per me. Foto scattata a Jakarta.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

cabine dei pescatori in Lofoten: Alla fine di gennaio, sono andato oltre il ponte nel Reno - una città in Lofoten nel nord della Norvegia, durante le poche ore di sole in questo periodo dell'anno. Guardando l'altro lato del fiordo, ho visto case di questi pescatori tradizionali e un reticolo di legno su cui il pesce essiccato.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Prima della pulizia sacra: Naga Sadhu, che molti considerano essere sacra in India, in attesa della sfilata alle acque sacre del Gange durante il festival Kumbh Mela ad Allahabad.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

un raggio di speranza: Grande raggio di sole ha rotto attraverso il velo della giungla e nella grotta nei pressi di Cancun, in Messico. Succede tutti i giorni, ma solo pochi minuti. E 'un momento magico - per vedere come la barriera di sicurezza è ballare in acqua. Free-diver mostra l'intera scala di questo luogo.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

sensazione di metallo: Ho voluto fare una foto degli elementi riscaldanti. Quando sono andato alla fabbrica, ho visto le lamiere e preparato. Per l'immagine che mi serviva una gru. Ho chiesto a un dipendente in tuta arancione contare gli elementi, e poi lo fotografato al lavoro.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Una timida scimmia urlatrice rossa: Di solito, queste scimmie sono aggressivi e ferocemente oharnyayut suo territorio, ma questo giovane maschio sembrava imbarazzato. Foto scattata a Trinidad e Tobago.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Il cerchio di luce: Rainbow 180 gradi illumina il cielo, creando un ponte tra cielo e terra. Ho camminato sotto la pioggia nelle Dolomiti, non lontano da Trentino, Italia, e ho aspettato il tramonto, quando il cielo si aprì improvvisamente magicamente e la luce del sole ha fatto il resto.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Io so, lui mi guardava dal cielo: Mia madre abbraccia la mano di mio nonno per l'ultima volta. Hanno avuto un grande rapporto e so che lui le strinse la mano e ha detto di dirle che tutto andrà bene, anche se non riusciva a metterlo in parole.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Red Hill: Questa collina coperta di coca. Essi sono piantati in estate, e in autunno si rivolgono rosso. Il sole splendeva dall'alto, dando l'impressione che si tratta di un tumulo bruciato. Foto scattata nel Parco Hitachi del Giappone.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

rana congelata: Dopo alcuni giorni di freddo, sono andato pattinaggio su ghiaccio sul lago alla periferia di Oslo, Norvegia. Presto ho notato qualcosa sul ghiaccio. E 'stata una rana morta congelata.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Namgyal Monastero Tsemo, Ladakh, India: Gli ultimi raggi del sole illuminano il monastero.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

nuota sogno: Quello che mi piace pattinare sul bordo con una pagaia, quindi è qualcosa che è così si può passare a uno stato tranquillo e meditativo. Ho avuto l'opportunità di rendere questo evento una versione di notte di uno lunare e senza vento sera di settembre. lampade impermeabili appositamente realizzati LED sono state allegate tavole e coperto il fondo dell'acqua, permettendo grabschikam vedere il pesce al buio. Nuotatori vdvinulis al tramonto, e il viaggio è stato semplicemente meraviglioso e surreale. Foto scattata nella baia di CESU a Dennis, Massachusetts.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Riflessione: Kanas, Cina - un grande posto nello Xinjiang. E 'un paradiso creato dalla natura.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

nel folto: Ruscello che scorre attraverso un paio di tronchi, coperto di muschio, in un sottobosco di nebbia e buio Parco Nazionale in Toscana, Italia.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Addio: come per dire addio, l'ultimo capodoglio, che abbiamo conosciuto durante la spedizione in Sri Lanka, scende in profondità.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Pesca villaggio: Una foto catturata da un alto colle sopra il villaggio di pescatori vicino al Syapu, Cina.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Equilibrio perfetto: Camminata sulle foreste a Mana Pools in Zimbabwe - è un privilegio, soprattutto se allo stesso tempo si può trascorrere il tempo con i giganti gentili che chiamano la casa Eden. Vedere come questi giganti stanno sulle zampe posteriori con la grazia di ballerini, si tratta di qualcosa. E guardi, si trova a pochi metri da esso, è in genere qualcosa di stupefacente.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

L'Artico ghiaccio: una linea sottile di ghiaccio mare all'orizzonte divide il riflesso quasi perfetto della incredibile azzurro del mare e cielo sereno. Foto scattata nel Mar Glaciale Artico nel corso della ricerca a bordo della nave. Nell'angolo in basso a destra è possibile vedere le increspature dalla nave. Tuttavia, ben presto ha navigato passato un iceberg, e rovinato la simmetria del tutto.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Gates of Hell: Costretto a cercare un nuovo attraversamento del fiume nella regione del Serengeti-Mara, indulgere gnu nella disperazione collettiva e il caos. banche scorre veloce e ripide non forniscono fuga. Arrivando di nuovo i principianti, senza successo, cercando di andare sopra le teste di coloro che si gettò in piscina prima.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

La morte del villaggio: Nel 2013, il 5 ° anniversario da quando la gente del posto si ribellarono contro i costruttori della città. Sian Kong - gli ultimi mille anni del paese, che sono presto per demolire e costruire un centro commerciale al suo posto. I restanti trecento residenti vedono le loro case demolite e le loro parti smontate, e la famiglia stanno disperatamente cercando di fare di tutto per rendere il loro paese non diventare un punto ricorrente nelle statistiche del boom immobiliare cinese.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Di nuovo in mare: albacora volanti pesce galleggia sopra la superficie dell'acqua. Foto scattata nei pressi di Hualien.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Minatori: Giovani minatori della cittadina di Abangares Guanacaste, Costa Rica.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

La tempesta perfetta: la fotocamera su un treppiede tra le rocce vicino le onde di 10 metri, ho aspettato fino a quando le nuvole si disperdono, il sole illuminava la tempesta. Quando è successo, ho avuto solo un momento per fare un paio di colpi prima che l'obiettivo è stato invaso da gocce di mare. Uno dei primi tempesta invernale del Atlantico, sulla costa occidentale dell'Irlanda.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Il funerale e la rasatura: Induismo - una delle religioni più popolari in India, che ha milioni di seguaci. Ogni diligente Hindu, quando suo cugino muore, va a Varanasi - la città santa dell'India, per bruciare il corpo e rilasciare le ceneri nel fiume Gange. Cremazione trascorre tutta la famiglia, che deve essere rasati a zero. In questa foto, una ragazza da una di queste famiglie semplicemente radersi la testa. Mi ricordo gli occhi tristi come in questo bambino a causa della recente perdita e la brutalità parrucchiere impaziente.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Estate amore: Sono una persona felice, perché vivo in un paradiso subacqueo tropicale - nelle Isole Cayman. Nuotare qui migliaia di estate di pesce e le immersioni subacquee - tutto quello che serve! Un tempo meraviglioso!

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Glow in the Dark: Negli ultimi 10 anni, i telefoni cellulari e le reti sociali hanno cambiato le nostre vite per sempre. Anche se la ragazza era in piedi nel bel mezzo di una carrozza affollata, caldo bagliore del suo telefono dice che lei non è qui. Riuscì a fuggire, almeno brevemente. E 'solo un altro nodo nella rete web sociale. La foto è stata scattata in un tram che collega i due campi da gioco a Ocean Park di Hong Kong.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

Generazione: Piccolo cucciolo di zebra a guardare con la madre nel Masai Mara, in Kenya.

Le migliori foto del concorso National Geographic 2013 (parte 2)

L'uomo nel mare: Il ragazzo ha saltato dalla sua canoa e si tuffò a guardarmi mentre nuotavo con una maschera. Gli abitanti dei villaggi Alor, Indonesia, continuano a vivere in riva al mare, dovuto principalmente alla pesca. La gioia e la spontaneità dei bambini in queste comunità semplicemente indescrivibile.