"Nido dell'Aquila" - residenza di Hitler ad un'altitudine di 1834 m

• "Nido dell'Aquila" - residenza di Hitler ad un'altitudine di 1834 m

"Tea House" o "Nido dell'Aquila" - la residenza estiva di Hitler, Baviera, Germania.

panorama mozzafiato delle Alpi da Salisburgo, Austria per il Konigssee tedesco, serpentina unico, ascensore nella roccia, superando i 124 metri in 41 secondi - tutto questo residenza estiva di Hitler - Kehlsteinhaus o "Eagles Gezdo", datogli in onore del 50 ° anniversario, ed è stato costruito in un record breve periodo di tempo. Questo è un posto che consiglio vivamente a includere nel programma di visitare Baviera e Salisburgo.

"Nido dell'Aquila" un luogo chiamato gli americani che catturato questo territorio dopo la fine delle ostilità, dal momento che la costruzione del complesso aveva un nome da camera - "Tea House".

Kehlsteinhaus Il progetto è stato uno dei più costosi e difficili da realizzare, progettazione e costruzione di cui Martin Bormann incaricò l'architetto Roderihu Fiku. La costruzione della casa da tè e la strada ad esso è stato completato nell'estate del 1938, dopo un periodo di costruzione di 13 mesi.

La costruzione del Nido dell'Aquila e gli ingressi è durato 13 mesi. Plank lunghezza serpentina 6, a 5 km attraversa cinque tunnel, un dislivello di 700 m. La strada termina presso il sito, che attualmente fermata autobus turistici.

Da una piattaforma è 124 m lungo tunnel, che termina presso l'impianto rifilato in bronzo, lucidata a brillare. La capacità dell'ascensore - due dozzine di persone. Ascensore 41 secondi sorge ad un'altezza di 124 m, dove il Kehlsteinhaus.

Il processo di costruzione:

Probabilmente, più di una macchina volato in un fosso durante la costruzione:

Casa, a nome del Partito Nazionale Socialista dei Lavoratori, è stato presentato al 50 ° compleanno di Adolf Hitler - 20 aprile 1939.

Nel corso di una massiccia raid aereo della British Aviation 25 aprile 1945 nella zona di Obersalzberg, Kehlsteinhaus (uno dei pochi edifici) non è stato ferito. Dopo la fine della seconda guerra mondiale Obersalzberg fu occupata dalle truppe americane. Il Kehlsteinhaus, che gli americani chiamavano "Nido d'Aquila" per la sua posizione sulla cima di una montagna, stabilì il quartier generale militare. "Nido dell'Aquila" è stato confiscato dagli americani 1 aprile 1946. Nel 1951 è stato trasferito al governo bavarese, che ha deciso di demolirlo. Tuttavia, le autorità della contea Berhstegaden bloccati temporaneamente questa decisione. Così, il "Nido dell'Aquila", si è deciso di non distruggere.

Quindi, "Tea House" è diventato il "Nido dell'Aquila":

Ora il "Nido dell'Aquila" - un bellissimo piattaforma di osservazione e ristorante dei momenti storici - c'è solo uno stand con le fotografie in uno dei corridoi. Queste foto che ho usato nel rapporto:

E quindi la lobby sembrava negli anni Quaranta del secolo scorso, Hitler:

Sorprendentemente bello e lago tranquillo Kenigzee, il mio posto preferito in Baviera:

Mountain Hilton:

Salisburgo:

Eva Braun:

Il percorso su per la montagna:

È la sala principale del complesso è anche un ristorante qui ora:

acquerelli di Hitler:

3 giugno 1944 ci sono stati sposati Gruppenführer SS Hermann Fegelein e Gretl Braun

Frau Bormann, Frau Goebbels, Adolf Hitler e Eva Braun:

Ora poi versato famoso Hofbroy Monaco e un piccolo negozio di souvenir:

Che tale può essere il paesaggio in sole con nuvole sotto. Nulla può essere visto in fondo, ma bellissima:

Una vista del villaggio di Schonau e la pista di bob mal famoso:

Informazioni pratiche:

Nido dell'Aquila è a disposizione del pubblico da maggio a ottobre, ma sono soggetti a modifiche date specifiche, in modo da essere sicuri di controllare

. Io ei miei amici sono stati in qualche modo qui 3 anni fa su Maggio celebrazioni del Primo e ottenere al piano di sopra non potevano.

Con nido d'aquila può essere raggiunto in due fasi: in auto per il centro turistico e il parcheggio, oppure dalla / stazione ferroviaria città Stazione di Berchtesgaden in autobus anche qui. Notare i cartelli gialli temporanei "Kehlstein", dal momento che il GPS è un'altra strada, che ora è in riparazione:

Dal parcheggio per l'ingresso del tunnel con una corsa in ascensore autobus speciali, allo stesso tempo inviato 4 pezzi a intervalli di 30 minuti. La tariffa - 15,50 euro a persona, orario di partenza - risolto. Eravamo in un fine settimana di maggio e ha dovuto aspettare 2 ore dalla data di acquisto del biglietto prima della partenza. In modo da lasciare il tempo supplementare.

Qui sulla serpentina montagna guidare autobus rossi:

​​Carta:

panorama