KinoFresher - Resta con me

• KinoFresher - Resta con me

Stephen King, il re riconosciuto di orrore, non sempre scrivere racconti raccapriccianti come "Misery" e "Radiance". Ad esempio, una storia dal titolo "The Body", dove il misticismo e la suspense - non la cosa principale.

KinoFresher - Resta con me

Ogni persona ha ricordi nostalgici dell'infanzia, paura di crescere, che anni dopo sembra ingenuo e un po 'ridicolo, la paura di non rivedere i loro amici.

Scrittori, registi e rappresentanti di altre professioni creative spesso si rivolgono al soggetto della sua infanzia e creare opere basate sul suo passato, che sono interessanti ad altre persone: alla fine, ogni bambino è stato. Quella volta glorioso in cui è stato a disposizione di tutta l'estate - affascinante e vasto - nel corso degli anni richiamano più spesso.

KinoFresher - Resta con me

e Stephen King - non fa eccezione. La storia "The Body" è stato pubblicato nel 1982 nel libro "Quattro Stagioni". E anche se l'autore stesso ha dato il sottotitolo "Autunno dell'innocenza", l'azione si svolge alla fine di una calda estate nel 1959 prima di studiare alla scuola.

Fittizia cittadina di provincia di Castle Rock, in cui i personaggi vivono molte opere di King, scosso dalla notizia della scomparsa del ragazzo, che era andato nei mirtilli di bosco. Il protagonista, un adolescente di nome Gordon Lachance insieme a tre amici scopre accidentalmente dove giace il cadavere (il ragazzo bussò treno). I ragazzi decidono di trovare lui, per ottenere una ricompensa e gloria. Essi andare in campeggio, dicono i genitori che trascorrono la notte in una tenda sul campo vicino. Lungo la strada sono in attesa per varie avventure, la maggior parte di loro sgradevoli: sono salvati da un treno su un ponte stretto su un fiume, passare la notte nel bosco con predatori urlanti, e alla fine fare i conti con il cadavere di una banda di bulli adulti. La compagnia di ragazzi con i quali Gordy è andato su una campagna, ben presto crollata, ma uno di loro, Chris, era il suo migliore amico.

KinoFresher - Resta con me KinoFresher - Resta con me

la versione dello schermo di questa storia, girato da Rob Reiner, è stato rilasciato nel 1986, e Stephen King stesso ha recentemente ammesso che è stata la prima esperienza di successo di tradurre il suo lavoro sul linguaggio del cinema.

Il film è davvero toccante nella sua sincerità, spontaneità e, naturalmente, l'atmosfera di spensieratezza, che presto scomparirà, perché i ragazzi devono già pensare al futuro. E, soprattutto - l'infanzia, che è vicino a tutti.

KinoFresher - Resta con me

E 'interessante osservare gli attori che hanno giocato il ruolo principale. Il bifolco fearfulness Vernet difficilmente riconosciuto Jerry O'Connell e Kiefer Sutherland, sotto forma di retro-bullo, nonostante il suo intimidatorio sembra divertente.

Il ruolo di Chris in "Stand By Me" è diventata una delle opere più suggestive nel breve, purtroppo filmografia River Phoenix - un meraviglioso giovane attore, che dopo pochi anni non c'era più. Wil Wheaton, che interpreta Gordie Lachance, rimosso rado, ma proprio come il suo eroe, è diventato uno scrittore. La quarta società, Corey Feldman, una volta era un teen idol, recitare in film con il suo amico Corey Haim. Anche apparso in un piccolo ruolo di un giovane John Cusack.

KinoFresher - Resta con me KinoFresher - Resta con me KinoFresher - Resta con me KinoFresher - Resta con me KinoFresher - Resta con me

Alla fine del film la canzone suona la famosa cantante soul Ben King, che ha dato il nome al film dopo che i produttori hanno espresso sconcerto presso il "Corpo". Questo, come viene chiamato, l'amicizia inno nazionale, la prima volta nel 1961, dopo la premiere del film è diventato di nuovo un successo.

KinoFresher - Resta con me KinoFresher - Resta con me

Due anni fa a Brownsville (Oregon), che ha ospitato le riprese, è stato celebrato l'anniversario del lavoro sul film, in cui anche indetto un concorso per dilettanti torta di mangiare mirtilli come nella storia Gordie.

KinoFresher - Resta con me KinoFresher - Resta con me

Maria Selezneva, in particolare per il nostro sito