GeoFresher - Come parlare inglese in diversi paesi

• GeoFresher - Poiché l'inglese è parlato in diversi paesi

Il mito che l'inglese funge da lingua internazionale, sanno tutto. Ma in realtà? Il nostro autore, viaggiatore di fama mondiale, condivide le sue osservazioni sulla base della sua ricca esperienza - dopo essere stato in decine di paesi in tutto il mondo, parla correntemente inglese e fluente in Esperanto.

GeoFresher - Come parlare inglese in diversi paesi

Per quanto riguarda l'inglese posso dire che non tutti i paesi lo usano. Ad esempio, in paesi come la Cina, Thailandia, Malesia, Indonesia, Sri Lanka, la lingua inglese quasi nessuno lo sa, e se sanno che solo lo zauchennye più standard dal frasi scuola come "Qual è il tuo nome?", "Che paese vieni? "" Dove vai? '' Grazie "" addio "? Si tratta di un vocabolario di base nativi.

Anche se nelle zone turistiche inglese è molto comune come l'inglese è considerata la lingua di lavoro del turismo in ogni parte del mondo, di conseguenza, i dipendenti di alberghi, ristoranti, agenzie di viaggio sono tenuti a parlare inglese, senza di essa è difficile ottenere un posto di lavoro nel settore del turismo.

Nelle ex colonie britanniche, come l'India, l'inglese è più o meno comune, ma ancora una volta, questo vale solo fino a un certo livello della società, l'educazione, e di casta non sono sotto la media. La maggior parte della lingua inglese - .. Nelle grandi città come Mumbai, Delhi, Calcutta, Madras, ecc In quei luoghi remoti, dove devo andare normalmente, in inglese, poche persone dicono, così ho sempre portare con sé il proprio profilo tradotto in il dialetto locale.

Posso dire che l'Esperanto è molto più effeciency di inglese. Per esempio, nella stessa Cina Esperanto più facile da trovare rispetto a una persona che parla in inglese. Inoltre, Esperanto non richiede molto tempo per studiare, che è uno dei principali vantaggi rispetto ad altre lingue straniere, il cui studio a volte non ci vuole mesi, ma per anni. E per imparare una lingua straniera, non v'è alcuna possibilità di praticare la lingua e senza pratica - una lingua morta. Dopo qualche tempo, la lingua è dimenticato. Infatti, le possibilità sono infinite Esperanto, ciascuna verrà utilizzato per questa invenzione geniale Dr. Zamenhof. Ogni anno il numero di esperantisti è in aumento, secondo varie danym ora Esperanto è parlato in più di 120 paesi in tutto il mondo, non si può dire circa l'inglese, che quasi nessuno parla, soprattutto nei paesi asiatici, africani e latino-americani. Si può spendere un sacco di tempo alla ricerca di lingua inglese, ma non è possibile trovare qualsiasi, ma sarà sempre in grado di trovare esperantisti locali che sono sicuri di aiutarvi.

In tutto il mondo, la messa a fuoco, il significato delle singole parole e frasi è diverso. Per esempio, in Sri Lanka, la frase "vado e ritorno", che significa: "Sono andato, ma torneremo presto" "Ciao, ciao", ma se tradotto letteralmente, si rivelerà, In realtà, la parola "indietro" non significa che l'altra persona sarà presto di nuovo, e lui può tornare, ma non si sa quando.

O, per esempio, c'è questa frase: "Cosa fare niente da fare". Questo è un gioco di parole. Quando una persona ha una situazione imbarazzante, e non sapeva cosa fare, di solito si chiede, dicendo, a cui ha risposto: "non fare nulla" - affrontare la situazione "Che fare?". Tali rivoluzioni locali si verificano quasi in ogni paese del mondo in cui si parla inglese.

Pronuncia Molto divertenti australiani a "inghiottire", le parole e comprendere in un primo momento molto difficile. Ad esempio, la parola "bus" si pronuncia "Basch," la parola "bush", dire "busch" e così via. N. Ci vogliono un paio di giorni per immergersi nell'ambiente lingua locale e cominciare a capire ciò che realmente hanno in mente, dicendo o quella parola. C'è stato un episodio divertente con un australiano, che ha volato per riposare sull'isola di Bali (Indonesia). Quando si passa attraverso la dogana e preposto al controllo passaporti gli ha chiesto: "Per quale scopo siete venuti per l'isola", a cui ha detto l'australiano, "Sono venuto (oggi) a morire ...".

La parola "oggi è stato" significa "oggi", la parola "morire" significa "morire". L'intero problema è stato che l'ufficiale della dogana a causa di differenze di enfasi non è abbastanza chiaramente compreso l'australiano. Australiano ha fatto sì che egli è venuto oggi, ma l'ufficiale si rese conto che l'australiano è venuto a "morire" sulla sua isola dei beati. Le parole "tudey" e "ci" suonava dalle labbra l'australiano ugualmente. L'ufficiale è stato un malinteso e ha chiesto l'australiano: "Siete venuti per l'isola di morire?", A cui il contenuto australiano con un ampio sorriso sul volto di corroborare: "Sì, sì," c'è, c'è ... ":))).

Nello stesso in Indonesia, quando sono in viaggio intorno all'isola e arrivare ad est dell'isola di Papua, a me è capitato un episodio divertente. Arrivando in barca per l'isola, mi sono trovato in una piccola città costiera, non come è notevole, ma il nome è stato molto, molto divertente. La città si trova nel sud-ovest dell'isola e si chiama Fak-Fak. Il nome ufficiale è scritto come ho scritto. Pronuncia come "fattore-factor".

La parola indonesiana "Fak-Fak," suona la stessa della versione inglese di esso. Quando ero lì, ho incontrato il sindaco di Fak Fak-, che gentilmente mi ha scritto un documento ufficiale che ero in Fak-Fak. Quando ho parlato con la gente del posto, il dialogo a volte indossava una forma di fumetto. Chiedo uno dei locali:

- Da dove viene la tua famiglia vive? - E la mia intera famiglia, i figli, la moglie vivono in Fak-Falso.

- Ti piace vivere in Fak-Falso?

- Sì, sì, sono nato a Fak-Falsificazione, diploma di scuola superiore Fak-Fak e mi piace molto Fak-Fak, - questa è la mia casa.

In generale, per un soggiorno di tre giorni in questa bella città con un nome insolito ha un sacco di interessanti casi, divertenti associati al nome della città. Quando tornai a Jakarta e incontrato c giornalisti, hanno chiesto dove mi è piaciuto e che ha reso il più grande vpechatlenie?

Quello che ho otshuchivalsyat che mi è piaciuto in Fak-Fak falso e che-Fak la gente molto cordiale e accogliente. I giornalisti perplessi e non riuscivano a capire (non sapevano che c'è una città sull'isola di Papua, Irian Jaya nello stato del titolo Fak-Fak), perché dico la frase "Fak-Fak," e mi è piaciuto lì. Ma quando ho aperto il "segreto", i giornalisti erano preoccupati per il fatto che nel loro paese v'è una città il cui significato in inglese ha una connotazione molto negativa ...

GeoFresher, in particolare per il nostro sito