Al fondo del lago trovato i resti del più antico fiore che sono sopravvissuti i dinosauri

Ogni anno, migliaia di scienziati hanno scavato resti di antiche piante e degli animali, ma non hanno il tempo di studiarli e inviato allo stoccaggio nel prossimo museo. Tuttavia, questi risultati sono, prima o poi sarà ancora cadere nelle mani dei ricercatori, che fanno scoperte sorprendenti. fiore, che cresce in origine nei tropici, e al tempo di Pietro sono venuto a Russia - così in uno dei musei in Germania, sono stati trovati i resti fossili di gigli più antiche. La scoperta ha sorpreso gli scienziati perché ha trovato il fiore è ben conservato nonostante il fatto che è sopravvissuto alla caduta del meteorite aveva distrutto i dinosauri.

Al fondo del lago trovato i resti del più antico fiore che sono sopravvissuti i dinosauri

I resti delle antiche gigli sono stati trovati sul fondo del lago della ex Crato, che si trova nel nord-est del Brasile. Cresce lì per circa 115 milioni di anni fa, e la sua lunghezza era di circa 40 centimetri. Fino ad ora, gli scienziati avevano conosciuto per più di 110 specie di gigli, ma ha trovato l'impianto è stato attribuito a un tipo completamente nuovo, il cui nome è stato dato Cratolirion bognerianum.

Le antiche piante sul fondo del lago

Con grande sorpresa degli scienziati, la pianta è molto ben conservato. Nelle foto si può ben distinguere il fiore stesso, foglie strette e radici. Impianto congelato fino al livello cellulare, in modo che i ricercatori sono stati in grado di vedere anche le piccole vene - il tubo attraverso il quale la pianta riceve acqua e sostanze nutritive dal terreno.

Al fondo del lago trovato i resti del più antico fiore che sono sopravvissuti i dinosauri

Per vedere meglio la struttura del fiore, gli scienziati hanno usato la tomografia computerizzata. Dopo aver trascorso la pianta attraverso uno speciale dispositivo, i ricercatori hanno esaminato strato per strato tutte le interiora di reperti antichi. immagine tomografica può essere visto qui sotto: foglie della pianta sono contrassegnati in verde scuro, pistilli evidenziati in verde chiaro e petali - arancione.

Al fondo del lago trovato i resti del più antico fiore che sono sopravvissuti i dinosauri

in cui i primi fiori?

In precedenza, sul sito di un antico lago in Brasile sono stati trovati e altre piante come ninfee, e il progenitore della moderna pepe. Su questa base si ritiene che questa zona era una volta cresciuta una miriade varietà di piante. Gli scienziati è stato suggerito che tutte le piante da fiore originariamente apparso nei luoghi più caldi del pianeta, ai tropici, e poi diffusa in tutto il mondo.

Al fondo del lago trovato i resti del più antico fiore che sono sopravvissuti i dinosauri

L'antica giglio - non è l'unica scoperta che alcuni anni che giace presso il museo e non attirare l'attenzione degli scienziati. Resti di antiche iene, per esempio, giacevano in un museo più di 50 anni. E invano - si è scoperto che questo antico predatore vissuto nel territorio del freddo dell'Artico, ed era molto diverso da controparti moderne.

leggendo: Dron ha trovato una pianta che è considerato spazzato via

Se si desidera discutere di questo o altri problemi della scienza e della tecnologia, unire la nostra chiacchierata-Telegram. Oltre agli interlocutori interessanti, vi troverai annunci di materiale fresco che arrivano ogni giorno al nostro sito!