Gli scienziati hanno inventato un modo per svezzare l'IA contro il razzismo

Alla fine di gennaio, Amazon è stato ancora una volta al centro di uno scandalo che coinvolge la sua intelligenza artificiale per il riconoscimento facciale. Si è scoperto che il suo sistema Rekognition non è in grado di distinguere tra il pavimento delle persone di colore, e molto inferiore alle capacità controparti di Microsoft e altre aziende. modo logico per risolvere il problema sarebbe quella di utilizzare un data formazione di alta qualità, ma i ricercatori del Laboratorio di Intelligenza Artificiale presso l'Università del Massachusetts hanno escogitato un modo più efficace.

Gli scienziati hanno inventato un modo per svezzare l'IA contro il razzismo

E 'noto che stanno sviluppando un algoritmo che salva automaticamente una serie di dati di allenamento dalle foto, che può portare ad errori nel riconoscere le persone con la pelle scura. I ricercatori non promettono che questo metodo dà il 100% risultato, ma il numero di errori saranno chiaramente più piccoli. Ciò è dimostrato da test interni scienziati: AI è diventato il 60% in meno di parte, e non perde la precisione del riconoscimento. La tecnologia sarà anche ridurre i tempi di formazione - l'uso di grandi quantità di dati rallenta il processo. Assenza di pregiudizi - una caratteristica molto importante per l'intelligenza artificiale. Egli viene sempre più utilizzato dalla polizia, in modo che anche un piccolo errore può causare l'algoritmo che il carcere può essere piantato l'uomo del tutto innocente. Molte persone non piace l'uso diffuso di sistemi di riconoscimento facciale, ma se devono essere utilizzati - è importante per loro di lavorare il più possibile.

Sono già in uso, anche in Russia. Ad esempio, durante il 2018 persone algoritmo di riconoscimento di Coppa del Mondo è stato implementato nella stazione della metropolitana di Mosca "Frunzenskaya". Grazie a lei, la polizia è stata in grado di identificare rapidamente la persona che è ricercato per rapina. E 'diventato il primo criminale che è stato catturato con un sistema di riconoscimento del volto. Il suo costo, tra l'altro, è stimato in 4 miliardi di rubli.

Vuoi parlare su sistemi di riconoscimento facciale? Benvenuti nei commenti o nella nostra chat-Telegram, dove centinaia di partecipanti sono sempre felice di parlare sul tema della scienza e della tecnologia!