I microbi hanno vissuto in condizioni di "marziane" per tre settimane

I germi possono vivere in una varietà di condizioni, anche quelle che a prima vista non è molto adatto a questo scopo. Recentemente astrobiologi da un ramo della University of Arkansas, che si trova nella città statunitense Faettevil, finito un esperimento in cui empiricamente dimostrato che alcuni microrganismi potrebbe benissimo vivere su Marte.

I microbi hanno vissuto in condizioni di

"I microrganismi chiamati metanogeni, vanno senza ossigeno e non richiedono la fotosintesi, così, in teoria, potrebbe adattarsi alle condizioni difficili e il pianeta rosso" - Engadget scrive con riferimento ai risultati della ricerca.

Methanogens producono metano, il metano su Marte, anche, si presentò, quindi è probabile che la sua presenza - è anche il caso di microrganismi mani. Gli scienziati hanno determinato che la luce UV uccide i metanogeni marziane, ma sotto la superficie hanno sicuramente qualcosa potrebbe ottenere. Al fine di controllare tutto, hanno iniziato l'esperimento, in cui i batteri cresciuti sono stati collocati in condizioni il più vicino a Marte. Debole morì tre giorni dopo, il più persistente riuscirono a sopravvivere nei tubi "marziane" fino a tre settimane. Gli esperimenti sono stati condotti per un anno, e ora, quando si seppe i risultati della ricerca, c'è una nuova speranza che la vita su Marte è ancora lì, anche se piccolo. Ma anche se non, sarebbe interessante per inviare indietro con una nuova sonda su Marte.